lunedì 8 ottobre 2012

Le Forme dell'Amore

Le Forme dell'Amore

1

“È entrata nel sistema solare Mx-311. Da quanto vedo, l'unico pianeta
 sul quale potrebbe atterrare è Mx-311-d”
L'ho rincorsa per mezza Galassia, non ne posso più. Sono stanco, addolorato, sfinito. È tutto vano.
Mi sembra di aver gettato via gli ultimi anni della mia vita. Sono anni che non faccio altro che darle la caccia.
Sono un poliziotto. Ho alle mie spalle una carriera colma di fama e successi.
Sono apparso così tante volte sui notiziari dei pianeti civili della Galassia da non poterne tenere il conto. Mi hanno affidato gli incarichi più difficili e le catture dei peggiori criminali della Galassia.
Poi mi hanno chiesto di acciuffare lei.
Per me era un lavoro come un altro: si trattava di condurre in una prigione di massima sicurezza una singola innocua femmina mutante.
Dopo aver sgominato bande di malviventi spalleggiate dagli abitanti dei loro pianeti natali, avevo pensato che fosse l'incarico più semplice che potessi immaginare. Mi vedevo nuovamente sui notiziari, lei in manette, io sorridente.
Ora mi ritrovo in questa merda, su un'astronave bisognosa di manutenzione, prossima a lasciarmi a piedi ogni minuto e a espellermi in un modulo di salvataggio.
Lei ancora una volta mi precede, sembra anticipare le mie mosse e divertirsi con me.
È tutto un gioco: lascia che io che arrivi a un passo da lei e, quando sono sicuro di prenderla, ama sfuggirmi di mano.
È come se si divertisse a sentire il mio fiato sul collo.
È una mutante, può assumere in ogni momento qualsiasi forma.
In teoria questo non dovrebbe aiutarla più di tanto: noi poliziotti siamo dotati di scanner biometrici e di rilevatori di DNA ad ampio raggio. E, ovunque vada, i suoi geni sono rilevati dai lettori locali. Quando lei è su un pianeta, io lo so.
“Capitano, guardi!”
“Ha un quarto di mari e tre quarti di terre emerse, ricoperte di fitta
vegetazione. La vita è ancora a uno stadio primitivo e selvaggio.”
È Eianus che parla, il giovane poliziotto che mi hanno recentemente affiancato. La Federazione dei Mondi, FM, è a tal punto esasperata dal mio insuccesso, che ha deciso di mandarmi questo ragazzo. Alto, biondo, occhi azzurri, carriera universitaria impeccabile, primo in ogni livello avanzato nei corsi di polizia, profondo conoscitore della tecnologia più moderna.
“Sembra che Ipsia abbia improvvisamente cambiato rotta,” dice Eianus.
Le siamo alle calcagna, se così si può dire di un inseguimento che avviene ad appena qualche anno luce di distanza.
Al centro della stanza, tra me e Eianus, campeggia un ologramma con il quale possiamo tracciare la posizione dell'astronave di Ipsia e di molti altri oggetti che si muovono nello spazio.
“È entrata nel sistema solare Mx-311. Da quanto vedo, l'unico pianeta sul quale potrebbe atterrare è Mx-311-d,” aggiunge Einaus.
“Che razza di pianeta è?” domando io.
“Ha un quarto di mari e tre quarti di terre emerse, ricoperte di fitta vegetazione. La vita è ancora a uno stadio primitivo e selvaggio.”
“Uhm... niente scanner o rilevatori locali, quindi. Dobbiamo andare sul posto per utilizzatore i nostri rilevatori. Mi chiedo perché sia diretta proprio lì. Non c'è nulla che interessi a una ladra di segreti galattici.”
“Capitano, la nostra vicinanza non le ha consentito di fare rifornimento per settimane. Potrebbe essere semplicemente a secco.”
Ipsia, la mutante imprendibile, catturata perché a secco. Questo sì che è comico!


Scarica Le Forme dell'Amore (estratto) in formato ePub o pdf.

"Le Forme dell'Amore" fa parte della raccolta di racconti fantascienza e fantasy "Energie della Galassia", disponibile su Amazon KindleinMondadori e nei migliori ebook store.