martedì 3 settembre 2013

Il lacerante contrasto tra la realtà artificiale utopica e il mondo agonizzante: Elysium

Elysium brilla nel cielo, di giorno e di notte. È uno splendido piccolo mondo artificiale in orbita intorno alla Terra. Lì si sono ritirati i ricchi e potenti, che vivono in lussuose ville circondate dalla natura e dall'acqua. Tra le mille meraviglie che si hanno disposizione ci sono le cabine di guarigione. È sufficiente sdraiarsi al loro interno e il sistema procede a una scansione che rileva qualsiasi problema legato alla salute per poi guarirlo in un istante.
La Terra è malata: sovrappopolazione, inquinamento ambientale, malattie. Ai terrestri non è rimasto molto del pianeta di qualche secolo prima. Per molti l'unico sogno è la conquista del biglietto per Elysium.
I pochi che si avventurano nell'impresa tuttavia in genere vengono fatti eliminare ancora prima dello sbarco dal Ministro della Cura e della Difesa di Elysium, la bravissima Jodie Foster. Lei, sotto inchiesta per i suoi metodi brutali, ritiene che in fondo non siano quelli il problema, ma la politica permissiva dell'attuale Presidente. In una realtà retta dalla tecnologia e dall'automazione, è sufficiente rivolgersi a chi la gestisce per ottenere un reboot del sistema nel quale inserire le credenziali del nuovo Presidente.
Ma sulla Terra Max (Matt Damon) lotta. Lotta per raggiungere Elysium, che sogna insieme all'amica Frey sin da quando erano bambini. Dopo una lacerante esposizione alla radiazioni, gli rimangono solo cinque giorni di vita per raggiungere la cabina di guarigione che gli consentirà di sopravvivere.
Elysium è un film di fantascienza senza picchi emotivi o spunti originali, tuttavia la vicende umane sono godibili, gli scenari affascinanti, il contrasto tra realtà artificiale utopica e mondo agonizzante molto ben riuscito. Per gli appassionati del genere è un ottimo inizio di stagione.

Ti è piaciuto Elysium? Lascia un commento più in basso.

Se ti piacciono i film di fantascienza, leggi le recensioni su Wolverine - l'immortale, Pacific RimThe Host e altre ancora.

Sapevi che puoi continuare a seguire questo blog anche su Bloglovin?

Scopri gli incredibili racconti di Energie della Galassia a € 0,99.