giovedì 14 marzo 2013

Straziami, di Claudia Mauro

Straziami. È. Un. Libro. Inquietante. Spaventoso. Teso!

Scoprire Claudia Mauro ha significato per me fare un viaggio nelle paure più profonde. Svegliarsi vivi dentro una bara? Provare con mani, unghie, urla ad uscirne, mentre il panico ci assale e il ricordo del perché potremmo essere morti inizia a riaffiorare?

Povera ragazza... la nostra protagonista... un passato che l'ha portata all'estremo gesto...

Incredibilmente, qualcuno ci salva. Qualcuno o qualcosa. Ma forse la bara sarebbe stato meglio. Il caldo abbraccio del nulla... Il riposo... E invece no: i salvatori sono non morti, vampiri... creature orrende che camminano negli abissi del nostro terrore. I personaggi di Claudia però non hanno nulla a che vedere con i luoghi comuni: sono diversi. Hanno altre caratteristiche. Sono frutto di un'altra evoluzione. Sono superiori.

E Lara lotta, scappa, fugge... Prova a riavvicinarsi al suo mondo. Solo per scoprire che ormai anche lei ne sarà rifiutata. Lo vede negli occhi sgomenti della madre. Ora, cosa le resta?

Claudia scrive con uno stile tagliente, fresco. Penetra a fondo ciò che ci terrorizza. Senza fronzoli, ci costringe a specchiarci nelle nostre peggiori paure. Gli occhi scorrono sulle parole senza che ce ne rendiamo conto. Alla fine, restiamo anche noi come vampiri assetati di sangue, aspettando che le pagine del seguito tornino a saziarci.

Straziami è anche su Amazon Kindle. È stato presentato in un sontuoso evento su Facebook nel quale si possono scoprire molti particolari intriganti.