martedì 19 febbraio 2013

Ingannata, improvvisazione letteraria a otto mani

Da un'idea originata dai commenti a Emozioni nella Nuvola su THe iNCIPIT, il racconto Ingannata è nato.

SelfPublishers United
La scorsa settimana su Twitter, su THe iNCIPIT e sul gruppo SelfPublishers United è stata lanciata l'idea di un'improvvisazione letteraria a più mani. In pochi ore sono piovuti centinaia di messaggi di ogni tipo da parte di chi voleva partecipare l'idea. Si sono raccolte varie idee ed è stato scritto un piccolo incipit. Infine, ci si è dati appuntamento per ieri sera, 18 febbraio 2013, alle nove.

Noemi Gastaldi
La piattaforma tecnologica scelta, Google Drive, si è immediatamente rivelata all'altezza. Noemi, Giovanni e il sottoscritto hanno dato vita in poche ore ad un racconto di quasi ventun pagine. Le idee sviluppate la settimana precedente sono state sviluppate solo in parte, perché in realtà ogni passo è nato dalla più completa improvvisazione.

Ciascun autore ha dato vita a un personaggio e la parte narrata è stata scritta da tutti e tre. Prima di iniziare temevamo che non sarebbe stato facile trovare i giusti automatismi. Invece, da subito non ci sono state esitazioni o problematiche di sorta. Non appena un autore aveva concluso una battuta, uno degli altri due era pronto a continuare. È stato esaltante, emozionante, eccitante e, soprattutto, divertente.

E Ingannata? Attualmente è ancora in fase di bozza. Come ogni opera letteraria, necessiterà di correzioni e raffinamento. Ma già ora si può leggere un racconto erotico/giallo molto divertente. Potete sbirciare nel file, se lo desiderate. Attenzione, è consigliato per un pubblico adulto... molto adulto ;)

E ora? Sicuramente continueremo ingannata. Ma potremmo anche decidere di iniziare un'avventura interattiva su THe iNCIPIT, dove, una volta scritto l'episodio, lasceremmo ai lettori la possibilità di decidere come continuare la storia.

Ti piacerebbe far parte di questo insolito esperimento letterario? Lascia un commento qui sotto e sarai contatto!

E ora, godetevi Ingannata, di Noemi Gastaldi, Giovanni Rispo, Gloria Togni e Luca Rossi. Se mentre lo leggete, cambia sotto i vostri occhi, non preoccupatevi. Ingannata è un'opera viva!