giovedì 8 gennaio 2015

"Una Sola Creatura", poesia di Luca Rossi


Ti sento dentro il mio animo
alle prime luci dell’alba
quando illumini il nuovo dì
con il tuo sorriso radioso.
Mi accompagni a ogni ora,
disseti la mia voglia
di conoscenza, bellezza,
infinita dolcezza.
Sei ogni mia ispirazione.
Il tuo candore
dipinge le mie opere,
doni luce, amore
e sensualità.
Ti inseguo senza sosta.
Ti desidero con ardore infinito.
Bramo il tuo tocco,
il tuo alito sul mio viso,
le tue carezze sulla pelle.
Vivo per te,
per imparare
una parte infinitesima
del tuo mistero.
Mi perdo
quando mi accogli
tra le tue cosce
e insieme sospiriamo, sogniamo,
vicini a quell’attimo
senza tempo
nel quale siamo
una sola creatura.

Torino, 6 gennaio 2015

... altre poesie.