giovedì 22 agosto 2013

Nemico Invisibile, la maturità di un'autrice self


Nemico Invisibile è molte cose. È in primis un episodio avvincente di una serie appassionante. Inizia dove si conclude Abitanti di Marte e prosegue in modo se possibile ancora più avvincente. Ogni capitolo genere un'eccezionale ansia di proseguire. La lettura sembra procedere veloce come in pochi altri titoli usciti ultimamente. L'evoluzione della storia è magistrale. Il finale è fantastico. 

L'ebook è anche straordinariamente verosimile. Ci troviamo su Marte e si ha sempre l'impressione che ogni evento, anche il più singolare, faccia realmente parte del novero delle cose possibili. L'autrice riesce a fornirci un quadro eccezionalmente convincente delle varie sfaccettature della storia: dai contatti con la Terra alle vicende parallele sul nostro pianeta, dai vari spostamenti su Marte agli inspiegabili eventi che danno filo da torcere alla nostra protagonista.
Anna è adorabile. Di lei impariamo a conoscere ogni lato del suo carattere, che ci appare in tutte le sue sfumature.
Nemico Invisibile è anche l'opera che segna la maturità letteraria di Rita Carla Francesca Monticelli, la diva del self-publishing italiano, che ha coraggiosamente intrapreso un percorso molto moderno e che continua a portarlo avanti nel migliore dei modi, perfezionandosi di opera in opera.

Leggi tutte le mie recensioni su Deserto Rosso: bit.ly/HMDmpu