venerdì 15 febbraio 2013

Frammenti (ep. 5), di Luca Rossi


Mario sale in auto. Lo smartphone si collega in automatico all'impianto audio: «Ultime news dalla borsa di Milano. I principali titoli del comparto immobiliare...»

«Ehm… no, no, grazie. Vorrei ascoltare un po' di musica. Gli Scorpions, per favore.»
«Ora ascolti The best of Scorpions – Wind of Change.»

Le note riscaldano l'aria gelida dell'abitacolo.

I follow the Moskva
Down to Gorky Park
Listening to the wind of change”.

«Notizia dell'ultimo minuto. Il mercato immobiliare del centro di Milano è calato del…»

«Basta! Non voglio sentire nulla che riguardi l'immobiliare. Disabilita gli aggiornamenti automatici.»

«Aggiornamenti disabilitati. Ci sono tre nuovi messaggi di posta elettronica. Primo messaggio. Mittente: Alberto…»

«Maledetti aggeggi!» sospira Mario esasperato. «Spegni tutto!»

La strada scorre sotto le ruote dell'auto. Mario non sembra rendersene conto. Svolte, semafori, attraversamenti pedonali. Tenta invano di tenere la mente sgombra dai pensieri.